Post

Post in Evidenza

Zio Roberto

Ben trovati!
Scusate per l’assenza, a volte mi capita di isolarmi per riflettere sulle cose che mi accadono.
Otto giorni fa, è venuta a mancare una persona a cui volevo molto bene.
Nonostante non fosse un parente diretto, ma il cugino di mio suocero, avevo con lui un bel rapporto di amicizia.
Più vecchio di me di almeno quarant’anni, che quando mi disse la sua età, lo costrinsi a farmi vedere la carta d’identità perché pensavo a uno sei suoi scherzi. Animo buono e sincero, Roberto, era una persona piacevole, ironica, che riusciva a trasmettere serenità e pace, con il suono delle sue parole e con il suo simpatico sorriso.
Parlavamo di tutto; dalla politica ai film d’azione, dalla religione al primo uomo sulla Luna.
Era persino un mio fan; gli piaceva il mio modo di scrivere e amava la mia capacità di descrivere quei sentimenti più difficili da esternare, persino a se stessi (parole sue).
Mi fece un milione di domande quel giorno di giugno che mi venne a trovare. Avevo timore della sua…

20.08.1999

Diomira 💕 "Il tuo viso da arcigno e imbronciato, in poco tempo, era diventato florido e gioioso. Dovevo capire che qualcosa non andava perchè per la prima volta ti ho visto sorridere l'anima, attraverso i tuoi occhi innocenti e pacifici. A modo mio ti volevo bene e forse anche gli altri te ne volevano, ma non avevano il coraggio di ammetterlo. Sei sempre stata buona con me, non lo davi molto a vedere attraverso i tuoi sguardi enigmatici, ma avevi un cuore d'oro. E ora che non ci sei più ti rimpiango. Mi manca il suono della tua voce che mi chiama dal balcone o dalla finestra per accertarsi dei rumori uditi. Mi mancano le tue domande insistenti e i tuoi saggi proverbi. Tu eri speciale, vedevi oltre, ed è per tutto questo che mi mancherai!" 💕 Eka

Un anticipo del mio nuovo Romanzo...

Immagine
"IL SENTIMENTO PIU' FORTE E PIU' ANTICO DELL'ANIMO UMANO E' LA PAURA, E LA PAURA PIU' GRANDE E' QUELLA DELL'IGNOTO".Cit. H.P.Lovercraft
SinossiGemma ha solo tredici anni, eppure è costretta a vivere una vita piena di responsabilità e difficoltà.Crescere senza un padre, con una madre lontana e una nonna austera e rigida, non è certo il massimo della felicità, ma Gemma nonostante tutto, riece a vedere il bello in ogni cosa e a godere di ciò che ha, insieme alle persone buone che la circondano.Imparerà presto che la cattiveria esiste, che il male dimora nell'essere umano.Eka

SOCIAL? pollice su o giù?

Immagine
Ciao a tutti, eccomi con un nuovo argomento.
Perché usiamo i social per comunicare?
A mio giudizio, la maggior parte delle persone che scrive un suo pensiero personale sui social network, è per condividere con gli altri il suo stato d’animo, la sua idea, per essere in qualche modo, parte di un tutto e si aspetta, ovviamente, di avere un riscontro, che sia positivo o negativo non importa. E ci sta.
C’è anche chi lo fa per esibirsi, farsi notare, dimostrare il proprio ego smisurato e la propria altezza sul piedistallo, quasi sempre, con post che denigrano, criticano e sminuiscono il prossimo. In questo caso, il più delle volte si creano polemiche infinite, discussioni sterili anche su cose che non ci riguardano intimamente, incomprensioni.
E tutto questo poi, a cosa servirebbe? A mio avviso a renderci ancora più arrabbiati e distanti.
Siamo sicuri che questi mezzi siano qualcosa di altamente necessario e positivo?
Abbiamo il coraggio di rispondere con insulti e brutte parole, anche a pe…

Booknews del libro "Tu, signora aquilone" su TelesiaTv

Immagine
Il Booknews del libro "Tu, signora aquilone" è andato in onda sui canali di TelesiaTV, dal 3 al 9 agosto negli schermi delle Metro di Roma, Brescia, Genova e Milano (metro e autobus) e in 15 aeroporti d'Italia. Ringrazio vivamente TelesiaTv per questa grande opportunità, oltretutto totalmente gratuita. Se siete scrittori, musicisti e volete farvi conoscere, contattate la redazione di TelesiaTv, la quale vi darà tutte le indicazioni e informazioni sul da farsi. Grazie ancora TelesiaTv, grazie a tutto lo staff per questa grande opportunità.

Seguiteli su Facebook! www.facebook.com/TelesiaTv

Il Male

Ciao a tutti!
Eccomi di nuovo con un altro argomento di cui parlare: il Male.Mi rendo conto che non è una tematica felice ma è sicuramente qualcosa su cui riflettere.
Il Male, antagonista al Bene, non è altro che la sua opposta faccia, la sua parte oscura e recondita che tutti abbiamo in fondo al cuore ma nessuno ha il coraggio di ammetterlo.
Da dove proviene? Ci siamo nati o lo abbiamo acquisito con le nostre esperienze vissute?
Perché ci sono persone che si divertono e godono nel far del male al prossimo, e persone invece che subiscono, senza essere in grado di rispondere con la stessa moneta?
Può essere considerata una malattia? E come ci si ammala? E’ contagiosa? Come ci si difende? E’ giusto diventare cattivi per il troppo male subito?
Tutte domande a cui voi, gentili amici del mio blog, dovrete dare una risposta, ma intanto, vi dico la mia.
Io penso che il Male, sia un essere infimo con tanti nomi, che può assumere forme e dimensioni diverse, timido e nello stesso tempo spavaldo, se n…